Neologismi del web

Bloggare/ Chattare, cliccare, clickare, crashare/ Googlare / Hacker/ Killare/ Loggati/ Postare/ Scannerizzare, scansire, selfie, smartphonizzati/ Tablet, taggata, twittare/ Upload/ Videofonino, videografia/ Webocrazia, webometrico.

Queste sono alcune delle parole nuove che sono state segnalate all’Accademia della Crusca.

Sul Corriere della Sera di oggi, possiamo leggere come Facebook ha cambiato il nostro linguaggio: like, dislike, profilo, poke, chiedere l’amicizia, settare la privacy e vedere le notifiche. A dieci anni dalla sua nascita e con un miliardo di iscritti, Facebook ha modificato le nostre abitudini e di conseguenza il linguaggio che usiamo per esprimerci e comunicare.