SMS e ortografia: convivenza possibile

xk√® 6 ūüė¶ ? ¬† ¬† ¬†Ke fai? ¬†¬†Tvttb ¬† ¬†C ved qnd vuoi dom pom

Scrivere cos√¨ negli SMS non peggiora l’ortografia degli adolescenti. A sostenerlo sono¬†i ricercatori del Centre¬†de Recherche sur la Cognition et l’Apprentissage (CNRS,Universit√© de Poitiers,Universit√© Fran√ßois-Rabelais Tours). Perci√≤ stiano tranquilli insegnanti e genitori, che vedono nel linguaggio degli SMS un nemico pericolosissimo per l’ortografia. Quando ci si allontana dalla tastiera dello smarpthone, dopo aver usato le abbreviazioni, chi scrive correttamente, continua a farlo.¬†E’ l’ortografia tradizionale a influire sulla scrittura degli SMS e non viceversa.¬†I dettagli della ricerca si possono leggere¬†qui.

Per chi vuole collocare nella giusta dimensione il fenomeno delle abbreviazioni nella scrittura,¬†c’√® un articolo molto interessante su Treccani.it, “Il linguaggio degli SMS” di Giuseppe Antonelli, che ne traccia la storia, a partire dalla lingua latina.¬†